• vino torbolino

  • di colore giallo paglierino

  • con riflessi verdi

  • profumo floreale delicato

Azienda

Viticoltori Veneti è una società commerciale dall’anima Cooperativa.

Nasce nel 2014 dalla volontà degli oltre 900 soci di due importanti e storiche realtà vitivinicole del territorio delle provincie di Padova e Venezia: Cantina Colli Euganei (1949) e Cantina di Cona e Cavarzere (1957).

I Soci conferitori coltivano uve in territori altamente vocati, riconosciuti con disciplinari DOCG e DOC.

img_001

img_004

Origini e Attualità

img_005

img_006

I territori, dei Colli Euganei e dei Grandi Fiumi, sono da sempre contraddistinti e caratterizzati dalla cultura della vite. Le origini delle nostre tradizioni si fondano su secoli d’esperienza e dedizione.

Un mese all’anno, accada quel che accada, sul terminare dell’estate i Soci si dedicano alla vendemmia. Il primo frutto, del lavoro di un anno in campagna, è il mosto. Dalla prima spremitura dell’uva esce questo nettare: Torbolino o Torbiolino.
Ancor oggi è viva questa tradizione che si è tramandata per generazioni. Il Torbolino viene commercializzato sfuso e consumato in feste, sagre e famiglia, un po’ da tutti.

I giovani lo conoscono ed apprezzano tanto da impegnarsi in manifestazioni dedicate (Torbolino Tour), adulti ed anziani proseguono il rito come tradizione del periodo post vendemmia (Vino in culla) e come rito scaramantico, quasi a voler propiziare la mitezza della stagione invernale oppure un nuovo anno fortunato.

Progetto Enologico

Ogni anno con il rito della vendemmia si ripropone la tradizionale produzione del Torbolino. Il Torbolino o Torbiolino è un vino non totalmente fermentato, ricco di lieviti e di zuccheri non svolti in alcol, da consumarsi giovane.  E’ torbido (da cui il nome) anche se in questa versione è stato filtrato per evitarne la fermentazione in bottiglia. Di colore giallo paglierino con riflessi verdi, profumo floreale delicato e sentori di miele. Sapore brioso, nel contempo morbido, armonico, e rinfrescante. Si accompagna a tutti gli antipasti, formaggi dolci e si abbina in maniera ottimale con castagne, patate americane, zucca e pasticceria secca.

Il Torbolino è un Bianco IGT realizzato con i mosti di Glera, Garganega, Pinot e Moscato, abbinati sapientemente dai nostri enologi. Va bevuto giovane trovando il suo periodo di consumo nei mesi di Ottobre, Novembre e Dicembre.

Sarà la vera, grande, novità degli ultimi anni.

img_007img_008img_010img_009

Progetto Commerciale

Sfruttare l’identità, la storicità e l’apprezzamento del Torbolino.  Grazie a moderne tecnologie, abbiamo filtrato e stabilizzato il mosto, così da renderlo disponibile in bottiglia al grande pubblico. E’ una primizia assoluta della vendemmia e anticipa di circa 1 mese l’uscita del vino Novello.

Dopo anni di mancanza d’innovazione, in un mercato rallentato, questa si pone come la vera grande novità enologicacommerciale degli ultimi anni. Basandosi su tradizione e cultura, questo prodotto saprà attrarre l’attenzione e l’apprezzamento del consumatore.

img_011

img_012

Contatti

Richiesta informazioni

Back to Top